Ringraziamoli

Medici ed Infermieri gli eroi di questa assurda emergenza

Medici, infermieri e tutto il personale sanitario , sono in prima linea in questa GUERRA di sopravvivenza che combattiamo contro un nemico che non vediamo e non sentiamo.

Ci attacca alle spalle e non siamo in grado di difenderci dalla sua vigliacca aggressione , che tra l’alto, proprio come agisce il vile , colpisce principalmente i più deboli e fa squadra con i più forti.

Gli unici veri soldati di questa strana GUERRA sono i medici che mentre curano i sintomi manifesti per garantire la vita agli sfortunati feriti , cercano ardentemente di capire l’origine di questo germe ,dove si nasconde e quale batterio lo protegge. E’ un lavoro improbo, ma che questi eroi , soli, incessantemente sostengono per difendere i cittadini inermi che giorno dopo giorno vengono colpiti alle spalle da questo sciacallo che non conosce limiti e non ha alcuna umanità. Questi nostri EROI, con la loro abnegazione , onestà e scienza , cercano di impedire a questo agente patogeno arrogante ,che ci trafigge mentre siamo distratti approfittando della ns. vulnerabilità ed agisce come un’avvoltoio fiero di essere codardo, di continuare a mietere vittime innocenti .

L’ Opera del personale sanitario è l’unica opportunità per riprenderci la ns. vita. Tornare , liberamente, per strada per godere delle bellezze naturali, artistiche e culturali che la ns. Italia custodisce e difende come un Cavaliere sta alla guardia del suo tesoro.

Ricordiamoci di questi UOMINI e DONNE che ogni giorno rischiano la loro vita per il prossimo, per salvare chiunque gli chiede aiuto.

Grazie, per questo VOSTRO sincero e generoso AMORE.